ABOLIZIONE TASSE UNIVERSITARIE

Ecco fatto, si sono svelati per quello che sono. Grasso e Bersani aprono al governo 5 Stelle-Pd e propongono l’abolizione delle tasse universitarie. Così aumentano le tasse per pagare le università, i professori saranno sempre di più impiegati statali, e i giovani andranno a studiare all’estero. Come se il problema dell’Università italiana fosse il suo costo per gli studenti! Così avremo tanti studenti ignoranti, formati in università povere, disoccupati, sostenuti dal reddito di cittadinanza di Di Maio. Tutto gratis, studio senza pagare e stipendio senza lavorare. Paga tutto lo Stato. Questo è il Paese di Grasso e Di Maio. Liberi uguali e disoccupati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *