PINGITORE – REPLICA ALL’ASSESSORE GIANNONE

” Se mi è consentito volevo replicare alle dichiarazioni dell’ass. Giannone, riguardo le manutenzioni di tutta la città, Nevegàl compreso.  Preciso che anche  il sottoscritto macina km come consigliere comunale, senza prendere l’indennità che percepisce l’ assessore.  Non era comunque mia intenzione  fare nessuna polemica, volevo solo evidenziare  che la Piazza  di Castion da  anni  si trova in questo stato.

Sono stato chiamato dai Cittadini del posto, quindi è un mio preciso dovere intervenire e metterci del mio tempo e anche   documentare.  Volevo solo suggerire , che quando iniziano le asfaltature sulla strada di Col Cavalier, di asfaltare anche la piazzetta di Pian delle Feste, non avevo chiesto la cronologia di tutti gli interventi. Bisogna farli perchè sono dovuti e non congestionarli, cioè farli solo un anno. Si deve  fare tutti gli anni, un cin alla volta, come si dice in veneto. Vogliamo parlare di Via Sanfor , (meglio conosciuta dai castionesi come la “Curta”) da tempo  ho chiesto all’attuale referato di far togliere quella bruttura del permutatore telefonico vecchia SIP. Si tratta di una delle stradine tra le più belle e panoramiche della città, che deve essere sistemata, anche la parte della vecchia cunetta dove scorre l’acqua piovana.

Quindi bisogna agire,  senza fare spot o tagliare nastri, come  per 7 mila euro dei punti luci di Sossai. Dovrebbe essere prioritario  pensare al bene di tutta la città e non solo cercare consensi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *