LA DENUNCIA

Campane vuote, ma rifiuti fuori. Lasciati a terra, proprio in centro a Castion. A denunciarlo è l’ex consigliere del Patto Belluno Dolomiti, Celeste Balcon. «Fino a mercoledì sera c’era un mucchio di rifiuti di tutti i tipi a terra, fuori dai cassonetti spiega , ieri mattina gli operatori di Bellunum sono passati a pulire. Ma succede così troppo spesso, purtroppo: le persone non aprono nemmeno le campane per vedere se c’è spazio, lasciano tutto a lato strada e se ne vanno». Grandi cartoni, sacchi di tutti i tipi, cassette di plastica, bottiglie del latte, per giorni l’area ecologica di Pian delle Feste è stata una piccola discarica a cielo aperto. Pare che non sia un caso e che in passato più di qualcuno si sia lamentato con segnalazioni all’amministrazione. «Io stesso, un giorno, ho chiamato il Comune prosegue Balcon , dopo essere stato sollecitato da una donna che, avvicinatasi alle campane per riporre i rifiuti, si è vista passare davanti un grande ratto». Nulla di particolarmente strano, vedere un topo vicino alle immondizie, certo, per questo secondo il cittadino si dovrebbe porre più attenzione ed evitare l’accumulo di grandi quantità di rifiuti. «Servono maggiori controlli, con multe per chi abbandona a terra le borse conclude : solo quando si tocca il portafogli, allora la gente si decide a cambiare abitudini».

gazzettino 22.2.19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *