PINGITORE- Si puà lavorare per la città anche senza lo stipendio da assessore

PINGITORE- Si può lavorare per la città anche senza lo stipendio da assessore
” Volevo replicare all’assessore Giannone – non è una  a gara di chi fa meglio- lo sostengo  da da quando vi siete insediati, ovvero da quasi sette anni . Orbene, con riferimento alla via Ugo Neri, ho fatto reiterate segnalazione per finire con una   interrogazione sulla pericolosità per la mancata illuminazione.  Va evidenziato che la strada è stata costruita con l’amministrazione Prade: quindi una vera e propria  opera pubblica, già predisposta delle infrastrutture per essere dotata di illuminazione.
Ho da sempre sostenuto, anche in sede di dibattito di bilancio preventivo, l’urgenza dei  punti luci,
Poca umiltà da parte dell’assessore  nella fase di dichiarazione nel progetto di esecuzione dei lavori, si è volutamente dimenticato delle mie segnalazioni, affermando che la richiesta perveniva solo dalla popolazione.
Per quanto riguarda poi l’infelice battuta sul fatto che non ho fatto l’assessore con l’amministrazione Prade,  voglio far presente che non serve fare tutti gli assessori per interessarsi della città, c’è anche chi come me lo fa con passione senza pesare  sulle tasche dei cittadini, meglio pochi assessore che lavorano bene che tanti che lo fanno male, magari a  volte solo per il compenso.
Voglio rammentare che con l’amministrazione, Prade le manutenzioni. l’illuminazione pubblica e il decoro urbano, era una cosa di normale amministrazione, non serviva un assessore in più.
 Voi al primo mandato siete partiti in  cinque, avete modificato lo statuto per dare delle deleghe a tre consiglieri comunali tra  cui l’attuale assessore Giannone, per  poi curare i  mal di pancia, siete dovuti ritornare  sui vostri  passi  con l’applicazione del manuale Cencelli.
Solo ipocrisia politica.
Comunque non voglio fare polemica, ma solo ribadire la realtà: non servono tanti Generali per vincere le battaglie ma soldati preparati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *