Celeste Balcon – Errori

è di moda la parola “errore”. Errore di Salvini per aver staccato la spina in agosto; errore di Renzi nell’uscire dal PD secondo Zingaretti.

Ritengo che l’errore di Salvini sia stato fatto col famoso contratto con il M5S, mentre lo staccare la spina era l’unica cosa da fare, d’altro canto cosa ci stava a fare al governo sapendo che l’imperio era no o il rimandare ad esempio TAV e autonomia.

La prima sfiducia poi non è quella di Salvini ma del M5S con la mozione contro la/il TAV nei confonti del premier. Ora poi assistiamo che il premier stesso si autosfiducia andando a cambiare quanto fatto nel suo primo governo.

Bisogna anche riconoscere che Salvini era convinto di non essere il solo a volere nuove elezioni ma in politica i voltafaccia sono sempre all’ordine del giorno, quando si tratta di andare al potere.
Certamente Zingaretti sta pagando un grosso ticket a Renzi, il quale gli stava mangiando la terra sotto i piedi e ora farà il bello e il brutto tempo nel governo.

Infine ritengo abbia commesso un errore il Capo dello Stato a non sciogliere le Camere e dare la voce al Popolo, sapendo l’orientamento della maggioranza degli Italiani.

Celeste Balcon – Patto Belluno Dolomiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *